Album Fotografici

La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 10/2007

Categorie

I miei amici

CONTATORE VISITE



BlogAttivo

  • BlogAttivo

    io sono BlogAttivo

Berlusconi vattene

  • Berluscounter!

Libri Consigliati

Arrestateci tutti

« Darwin, un naturalista giramondo | Principale | Darwin in musica »

11/02/09

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

piras

Non ho approfondito tanto la questione se non come l'hai sintetizzata tu.
La mia sensazione è che i 'big' del giornalismo televisivo, i vari Santoro, Lerner e ora anche Mentana, soffrano della sindrome da 'lucina rossa' (traduco: voglia spasmodica di telecamera accesa), autoinvestendosi di un vero e proprio potere, quasi divino, di sapere quello che è giusto e che è meglio fare per il pubblico.
Rispetto Mentana anche se non lo seguo molto. Ma mi pare assurdo che un giornalista si licenzi per un disaccordo su un palinsesto televisivo. Intendo dire: se la sua riflessione su Eluana andava in onda in un momento successivo alla serata del 9 febbraio, magari avendo anche più tempo per strutturare il programma in modo più articolato, cambiava molto la vita?
p.s. aggiungo che ho una forma personale di rigetto su qualsiasi programma riguardante la povera Eluana.
Buona Giornata!

gobettiano

Forse sbagliando, Menta na non mi è mai piaciuto granchè. E non per le sue dimissioni mi fanno cambiare idea. Posso solo osservare che viste le posizioni talebane ipoocritamente assunte da capo vestito come Al Capone calvo in camicia nera, l'affidabilità assoluta per il piagnisteo falso, ipocrita da fanatismo talebano per sostenere l'insostenibile solo un leccapiedi a cottimo come fede riscuotesse la fiducia del nano col riporto.
Per gli insetti del 1° canale RAI non c'è problema. Previene non esegue.
luigi

lavinia

Leggendo anche i commenti precedenti al mio riconosco, con somma delusione, che la politica italiana dei reality e talk-show ha definitivamente spappolato il cervello agli italiani. E' grave se, in un momento di importanza storica e sociologica del nostro paese, come quello che ha visto il decesso di Eluana Englaro, le reti mediaset abbiano preferito andare in onda con "Il grande fratello" piuttosto che con l'approfondimento di Matrix. Si, caro piras, cambia eccome andare in onda in prima o in seconda serata! Cambia la vita, può cambiare le coscienze, fare aprire gli occhi. Ma soprattutto, la prima serata abbraccia un più ampio numero di pubblico che, non solo ha il diritto di sapere, ma ha anche il dovere. C'è a mio avviso un chiaro tentativo da parte della tv, sia pubblica che privata, di assopire le coscienze, di non far pensare e riflettere. Obiettivo egregiamente raggiunto se si paragonano gli ascolti dei tg - ma non solo - con quelli dei reality... gustosi bocconcini per voyeristi repressi. Non è un caso, infatti, che tutti i programmi di cultura - e con questo non intendo solo gli approfondimenti giornalistici - vadano in onda solo in terza serata e, spesso, nel fine settimana, quando praticamente non li vede nessuno, se non qualche insonne, a casa con l'influenza. La mia solidarietà a Enrico Mentana

alida capitani

mi sembra una cosa impossibile mandare via mentana è uno dei giornalisti migliori di canale 5 sono una vostra ascoltatrice da quando avete iniziato ,fatelo ritornare un saluto alida capitani

alfonso

Forse la decisione di mandare in onda il GF è stata dovuta alla errata previsione di quanto tempo si sarebbe potuta sfruttare mediaticamente la situazione Eluana. Purtroppo per i palinsesti Fininvest tutto si è svolto più in fretta di quanto da loro "previsto". Pure al capocomico è andata male, e così non ha potuto piazzare il suo affondo. Grazie a te Eluana, un piccolo pezzo di Italia non è stato completamente sgretolato. Ah, sarebbe ora che si parlasse di altri argomenti, lì a Roma, tipo: "come affrontare la crisi". Oh pardon, ma adesso ci sono intercettazioni e testamenti biologici e poi il Vate a Sanremo. Pessimo palinsesto.

adriano smaldone

io ho proposto un iniziativa. Volendo puoi mettere anke il banner TU CHE FAI ADERISCI?? :-) se hai msn se vuoi puoi darmi il tuo contatto cosi ti aggiunfgo e posso parlare con te ok?? ciao ciao

Gianna

Salve a tutti, al contrario di molti sono stata felice delle sue dimissioni perché Mentana mi piace un sacco e perché Mediaset é troppo di parte...
Forse inconsciamente aspettavo questo momento fino da quando Mentana era stato COSTRETTO ad abbandonara la direzione del TG5!
Premesso ciò, abitualmente seguo il TG5 e Striscia la Notizia ma quella sera mi ha dato fastidio che quest'ultimo programma fosse andato ugualmente in onda e così ho seguito gli aggiornamenti su Sky...
Il mattino dopo ho appreso da La Stampa delle dimissioni di Mentana e del reale svolgimento del Grande Fratello... confesso che a me personalmente non piace... e comunque non giudico il suo pubblico né tantomeno il programma (non mi interessa) ma giudico la circostanza del tutto fuori luogo.
In conclusione plauso a Mentana per aver dimostrato di essere persona vera e mai ipocrita al contrario del periodo poco felice in cui viviamo... interessata all'involucro e non a cosa c'è dentro, all'apparire ad ogni costo, ad una televisione che, il non far andare in onda un programma significa pagare penali agli sponsor...
Non penso che a Mentana interessasse solo l'apparire in quel momento, appoggio in pieno il suo essere di Giornalista... ne esistessero tanti come lui capaci di dare la notizia "per dovere di cronaca" come dice spesso ma poi capace di esprimere liberamente il proprio parere.
Gianna

alida benussi

ha ragione mentana!peccato è uno dei migliori!(a parte le puntate dedicate agli attori sponsorizzanti film)
Quante volte lo avrei voluto in prima serata!

gian49

Uno di meno. Spero che l'esempio sia seguito dai vari Lerner, Santoro ecc. Peraltro tutti ebrei o di sinistra....Un modo per rendere piu' pluralista e democratica l'informazione.

Pier Luigi Zanata

Avevo deciso di non rispondere ai commenti per lasciare libero spazio alle opinioni anche se dissonanti dalle mie.
Caro gian49, pero', non posso accettare nel mio blog rigurgiti razzisti.
Ti chiedo di tenerlo presente per i tuoi prossimi commenti, che, comunque, non saranno mai censurati.
Vale

gian49

Ma quale razzismo? Come se i conduttori di certi programmi fossero tutti piemontesi e cattolico-conservatori. S'invocherebbe il pluralismo. Ebbene, io faccio la stessa cosa...altro che rigurgiti ed altre demonizzazioni ridicole...

Anna Villani

Mentana mi è sempre piaciuto, è stato lui a dare l'imput ai tg di Mediaset

flavio rossi

ma quando Mentana ha lasciato la RAI per Mediaset non sapeva forse che sarebbe andato in una TV commerciale? O il vil denaro gli aveva annebbiato il cervello?

marco brunozzi

Beh..non credo che un buon giornalista possa soffrire della cosiddetta luce rossa da telecamera,un buon giornalista c'è sopratutto quando è il momento e non si lascia sempre travolgere dalla inflazione della sue presenze e delle opinioni su ogni più piccola notizia.
Il "Grande fratello" può proporre solo vuote chiacchere di illustri dilettanti alla ricerca di notorietà:penso che l'alto indice di ascolto della scorsa serata non sia dovuto ad una ricerca di un momento di distensione e conforto,per evitare approfondimenti sul dibattito riguardante la povera Eluana.Non sono un esperto di televisione tuttavia da spettatore si può però affermare che avrebbe di certo giovato un break nello scialbo programma condotto dalla Marcuzzi,sia perchè lo zapping è pratica comune ed anche perchè Canale 5 a volte ha un impronta non eccessivamente qualunquista e votata alla produzione di soli programmi di consumo pubblicitario.

Francesco Paolo Bonadonna

A me sembra che la decisione di Mediaset (Grande Fratello invece che una discussione sul caso Englaro) sia risultata vincente. A parte qualche scalmanato, agli italiani del caso Englaro non importava un fico secco. Quanti sono stati i teleutenti del Grande Fratello?
Questo tipo ti televisione, a mio parere, ha ridotto il cervello di molti italiani in plasmabile pappa.

anto1701

A prescindere dal fatto che non seguo il grande fratello e che ritengo l'informazione televisiva pessima(sia quella privata che quella pubblica) a me sarebbe piaciuto che nel giorno in questione si fosse solo data la notizia della morte senza nemmeno un servizio per rispetto per la famiglia. Voglio dire che ultimamente si era fatto tanto bla bla che stare zitti un giorno non avrebbe fatto male a nessuno.

BILLI

a me il grande fratello fa schifo, ma il sig mentana dove pensa che mediaset prenda i soldi per pagargli lo stipendio, o nessuno ancora gli ha detto che i suoi datori di lavoro sono titolari di tv commerciale, cioè se non fanno profitti e non stanno sul mercato col cc.... che ti pagano sig mentana, su dai non fare pure te il moralista dell'ultima ora, quanto a eleuana io ero per salvargli la vita tu che sei di sinistra probab volevi metter in discussione queste mie convinzioni, trovando forse lecita la soppressoine di un essere umano innocente, be lasciamelo dire è più immorale questo tragico evento che la mandata in onda di un grande e nauseante reality, come gf.
saluti
ps) basta con i moralisti che poi giustificano i veri grandi crimini contro la persona e l'umanità

Michele

Premettendo che ho saputo delle dimissioni solo con alcuni giorni di ritardo devo dire che quella sera me ne sono andato a aletto ben presto. Su tutti i canali c'era solo spazzatura. Da una parte il Grande Bordello e dall'altra il lucrare sulla morte di una povera e sfortunata ragazza. mentana è solo uno dei tanti che volevano la prima serata...

Annamaria Argenzio

A Napoli si dice:"Giorgio se ne vuole andare e il Vescovo lo vuol cacciare"
Ecco cosa è successo a Mentana e ben gli sta come si fa a fidarsi di un disgraziato come Berlusconi?Voi credete che Mentana sia bravo,No non lo è,però lì beccava molti soldi e come per altri la pacchia è finita.Vada in USA dove le Tv son tante lo pagheranno poco ma può vantare un cv. come quello di chi lo ha sostituito.Caro Mentana Non poteva mangiare sempre nello stesso piatto Lei era certo che l'avrebbero richiamata come la sigra delle relazioni estene diMediaset che poi è passata a telepiù anche lei credeva che la richiamassero,invece no.Ben vi sta nel lavoro non si bluffa o si è capaci o no.Annamariaex R4Mondadori

I commenti per questa nota sono chiusi.

Categorie

maggio 2011

lun mar mer gio ven sab dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31