Album Fotografici

La mia foto
Blog powered by Typepad
Iscritto da 10/2007

Categorie

I miei amici

CONTATORE VISITE



BlogAttivo

  • BlogAttivo

    io sono BlogAttivo

Berlusconi vattene

  • Berluscounter!

Libri Consigliati

Arrestateci tutti

« Ucei, rassegna stampa 22 agosto 2008 | Principale | Ucei, rassegna stampa 24 agosto 2008 »

23/08/08

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Daniele Verzetti, Rockpoeta

Premesso che la vita privata di una persona in una tragedia del genere non dovrebbe interessare a nessuno, una volta venuto fuori con chi era su quell'aerero, il comportamento ipocrita volto a negare e celare l'esistenza di un compagno con lo steward deceduto è davvero patetico oltre che offensivo.

D'altronde cosa ci si aspetta vista l'aria che si respira di questi tempi...

Ciao
Daniele il Rockpoeta

giovanna

Mi associo: ipocrisia, perbenismo sono duri a morire, su questi temi più che su altri.
Ancora una volta viene meno il rispetto per la persona.
g

Aldo

Sono d'accordo anch'io: tuttavia è vero anche che "La Repubblica", il 22 agosto scriveva: Quest'anno nienteSicilia, ma una vacanza alle Canarie. Con l'amico francese con cui viveva nella regione parigina, vicino a Disneyland, e a suo figlio..." e poi: "Era la sua famiglia francese: da alcuni anni,infatti, viveva nel suo appartamento di Parigi assieme a Pierrick ed il figlio di quest'ultimo..."
La Repubblica mi è sembrata leale: quale fosse la vita che conducevano nell'appartamento parigino è un fatto che riguarda soltanto loro.
Aldo www.aldocarpineti.it

Pier Luigi Zanata

Ringrazio chi e' intervenuto e chi interverra'.
Il mio grazie va a chi condivide il contenuto dell' articolo e a chi non sara' d' accordo.
Non commentero' gli interventi come ho scritto nel post.
Buona fine settimana.
Vale
PL

gobettiano

E' stata una buona scelta riproporre l'articolo. A me era sfuggito.
Questo è il benservito alla ministra ex desnuda la quale, negamdo la sponsirizzazione per il gay-pride ha sostenuto che non ci sono più discriminazioni a carico dei gay. O forse non si viene discriminati imitando lei?
luigi

Aldo

Sono anche dell'avviso che in circostanze del genere non possano essere dimenticati del tutto i sentimenti dei famigliari delle vittime; ed in particolare che l'anziano padre di Domenico è vedovo. Non so quale sia il modo di pensare di quest'uomo riguardo all'argomento, ma mi sembra in ogni caso da evitare l'eventualità, se esiste, di ferirlo ulteriormente: non avere riguardo alla sua sensibilità potrebbe essere per lui motivo di nuove sofferenze.
Soprattutto per questo ritengo che gli omosessuali potrebbero opportunamente preferire di spostare le loro giustificatissime lotte su altre occasioni.
Aldo www.aldocarpineti.it

stella

Mi associo a Giovanna e penso a papà Domenico a cui va tutto il mio affetto.

annarita

Quoto il commento di Daniele e comprendo la preoccupazione di Aldo Carpineti nei confronti del padre dello sfortunatissimo Domenico...

Grazie, Pier Luigi, per la tua sensibilità.

Un abbraccio grande.
annarita

Pier Luigi Zanata

Grazie a voi che avete la pazienza di leggermi.
Vale
PL

I commenti per questa nota sono chiusi.

Categorie

maggio 2011

lun mar mer gio ven sab dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31